username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il fiume dell'Alba

l'Alba
mi ribalta

sulle rive
alte
del Suo essere
in fiume di
luce

volta
gira
aRa
la mia terra
scura

trascinandomi
in stracci
preziosi
sul letto
del suo altare

oro
mi do

depositato
scorro
in limo
di lino

fra pietre levigate

infuocate
dalle acque del giorno

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • ANGELA VERARD0 il 26/10/2009 18:49
    un'alba meravigliosa e sorprendente capace di capovolgere l'anima fino a farla volare
  • Anonimo il 26/10/2009 12:27
    Poesia.
  • Kartika Blue il 26/10/2009 12:24
    meraviglia!!!!!
  • francesca cuccia il 26/10/2009 11:21
    Bello pensare sempre e solo ad una nuova alba, la luce sconfiggerà il male del giorno. Bravo Vincenzo, ciao.
  • Anonimo il 26/10/2009 11:06
    .. un alba meravigliosa.. e mi trasporta il fiume dentro nuove emozioni.. scorro
  • Anna G. Mormina il 26/10/2009 10:43
    ... la nuova Alba, ci trasporta nel suo fiume,... lasciamo che le acue del giorno ci diano sempre nuove emozioni...
    ... nella lettura mi sono lasciata trasportare da questo fiume!... bellissima Vincenzo!!!!
  • Salvatore Ferranti il 26/10/2009 10:28
    la comunione con la terra all'alba del nuovo giorno... bellissima immagine. molto carnale.
    è versi scolpiti sulla roccia
    grazie
  • Anonimo il 26/10/2009 09:44
    ... la mia terra scura volta verso Ra... trascinandomi sul letto del suo altare!!! Bellissima Vincenzo...
    Ti bacio
    Dani
  • Donato Delfin8 il 26/10/2009 09:38
    Bella Vincè

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0