accedi   |   crea nuovo account

Il pappagallo al mercato

stamane, al mercato,
un uomo mi fa:
-sei una donna bella,
mi piaci così tanto
che mangiarti vorrei-
Ho messo in moto
il furgone,
ho sgommato,
lasciandolo senza risposta,
tra le nuvole del gas.
Semplicemente:
odio i cannibali!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Giuseppe Bellanca il 27/10/2009 15:44
    AHAHAH... Lor. cara non puoi andare nemmeno al mercato che gente ahahah... non hanno classe sti morti di fame
  • Anonimo il 26/10/2009 23:47
    divertente, fa sorridere in un momento buio, grazie.
  • Nicola Saracino il 26/10/2009 22:46
    Tutto OK, gli ha risposto il furgone. Nicola
  • Anonimo il 26/10/2009 22:18
    mi fa pensare a Petrolini.
  • Anonimo il 26/10/2009 22:14
    Carina.
  • Fernando Biondi il 26/10/2009 19:52
    bè hai ragione è un cannibale! io ti avrei detto ti darei tanti piccoli morsetti, scherzo lor hai scritto una bellissima simpatica e profonda poesia. un morsetto ferny
  • Marcello Caloro il 26/10/2009 18:54
    Simpatica. Mar.
  • cesare righi il 26/10/2009 17:49
    eh eh eh eh, ti capisco. Ti racconto questa: per il suo compleanno mia moglie portò al lavoro una torta ed offrendola a varie persone uno le disse "ti mangerei te, micca la torta". Cannibale anche costui che io non conoscevo. Poi un giorno al supermercato lo conobbi e gli dissi " da cannibale a cannibale, questa torta me la mangio solo io! Lo vidi un po' imbarazzato...
    carina la poesia, io però al mercato della frutta ti avrei detto: ti sbuccerei

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0