PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se Fossi Acqua

Se fossi acqua
scivolerei lungo il tuo corpo
come pioggia di primavera
e fermandomi a terra
mi raccoglierei. . . e mi berrei
bevendo Te.
Sostituire i Tuoi baci
mi sarà difficile
ma da ora in poi
ogni sorso d'acqua
avrà il ricordo di Te
del profumo dei tuoi capelli
l'odore della tua pelle
il sapore delle tue labbra
il gusto del tuo Amore.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • pietro luigi crasti visintini il 20/07/2008 19:13
    Hai saputo usare lo strumento dell'acqua, un mezzo semplice quanto insostituibile per noi, rendedolo poetico facendolo intrecciare con la carnalità del rapporto a due. Questo connubio rende bellissima la tua poesia.
    Bravissima
  • Vincenzo Capitanucci il 06/03/2008 09:29
    Bellissima... questo beversi in se... fra mille ricordi che sembrano insostituibili.. ma quel Te maiuscolo... mi fa sognare in qualcosa di immensamente presente...

    Se fossi acqua.. arderei lo mondo
    Vincenzo
  • sara rota il 25/07/2007 08:05
    Romantica nella sua infinita tristezza... 9
  • ESTER zaniboni il 15/12/2006 18:43
    ora quando berrò l'acqua mi verrà in mente questa poesia.. molto bella
  • latima nilfea il 17/10/2006 22:51
    sei una persona molto dolce... invidio chi ti sta a fianco...
  • Antonio Pani il 17/10/2006 16:19
    È una delle foto dedicata al culto dei ricordi, mi piace. A presto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0