accedi   |   crea nuovo account

Nera è la notte, sulle foglie chiuse

Nera è la notte, sulle foglie chiuse
s'imprime un bacio d'umido, adagio.
E tu sogni cose mostruose.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Giovanni Lovece il 03/11/2007 10:37
    Incisiva, nella sua brevità
  • sara rota il 02/11/2007 23:26
    Un po' troppo macabra nella sua surrealtà...
  • vito ferro il 31/10/2007 12:54
    Pace, Web London, me ne farò una ragione.
  • Web London il 31/10/2007 12:21
    A me non piace. Nemmeno un po'.
  • Web London il 31/10/2007 12:21
    A me non piace. Nemmno un po'.
  • Ivan Iurato il 19/10/2006 14:34
    Ermetica, quasi ungarettiana nella sua breve musicalita'. Molto bella.
  • Franca Maria Bagnoli il 19/10/2006 09:01
    Tre versi bellisimi che creano una efficace atmosfera notturna.
    Complimenti. Franca.
  • vito ferro il 19/10/2006 00:45
    Grazie ragazzi, siete forti!
  • alberto accorsi il 18/10/2006 23:44
    rappresa, efficace.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0