username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il mentale inferiore umano è un Cerbero disumano

Nella testa
dell'uomo
c'è un lupo
alato
con quattro luminose teste
chi amato

Cervello

quando
immobile
punta
l'Amo re

è un vero
cacciatore
dell'immortale
Vello

ha
infinite
bocche

d'essere

la più
piccola
è
sempre
purtroppo
per uno strano modo di dire
la più
aperta

tinge il Tutto di un impenetrabile grigio confuso

quando
per un attimo
si assopisce

meravigliosamente
percepisce

non risvegliarla

non lasciarla
a van vera
parlare
lei
rischia
di divorare
l'Anima

concettualmente

lasciando
dietro di
Se

Sol tanto
O s si morti

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • giusi boccuni il 27/10/2009 21:32
    vedo che stai approfondendo anche i legami fra strutture e funzionamento mentale... il cervello è un universo da scoprire e le sue risorse, preziose, molteplici vanno usate con estrema attenzione perchè in esso è la memoria filogenetica di tutto, dall'animale al Dio...
  • Anna G. Mormina il 27/10/2009 15:09
    "... quando, per un attimo, si assopisce, meravigliosamente, percepisce...",... spesso traiamo conclusioni frettolose, riflettiamo bene prima di agire... giusto! bellissima Vincenzo!!!!
  • Dolce Sorriso il 27/10/2009 14:03
    profondo come sempre
    piaciuta
    smack
  • ANGELA VERARD0 il 27/10/2009 11:50
    che viaggio interiore nelle più recondite verità umane
  • Donato Delfin8 il 27/10/2009 11:42
    Ekkila qua!!
    Piaciuta Vincè
  • Patty Portoghese il 27/10/2009 11:42
    Quante verità celate in questa tua opera.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0