username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Porche parche!

Non chiederò perdono alla ragione
quando Parca taglierà il filo del mio amore,
folle per lei, di cui ho viso, e non parole.

E ne canterò, lacerandomi nuovamente,
toccando le mani ed il sangue dell'istante
che vive, muore, ed in ogni donna giace
a sé stante.

Un pensiero prima o un passo oltre?

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • lupoalato maria cannavacciuolo il 12/11/2009 18:55
    l'amore alle volte e puro dolore! ci lascia pieni solo di vuoti!
  • Anonimo il 27/10/2009 13:18
    .. beh direi oltre... si.. si.. oltre
  • Samuele Scagliarini il 27/10/2009 12:13
    Lo spero sempre anche io... e proprio in questi giorni...! Speriamo...
  • Len Hart il 27/10/2009 12:11
    great!!!
  • Anonimo il 27/10/2009 12:07
    un passo oltre.
  • Salvatore Ferranti il 27/10/2009 11:57
    bei versi. da leggere e rileggere... io l'ho fatto
    grazie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0