accedi   |   crea nuovo account

Lo padre meo

Lo padre meo
'na scommessa
co' li amicusi
sua fia,
che
a 'sto mondo
uno filius
capace
de metter
est.
Così
pe' scommessa
a 'sto mondo
li occhi aprir
senza
amor niun.
Ma ancor
senza niuna
fobia sum.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 07/12/2009 03:10
    ... la vita è un dono... gratitudine per chi ce la dona... l'aspettativa anche di una carezza... come spesso dico... l'aspettativa a volte uccide più di ogni altra arma.. del resto soli veniamo e soli ce ne andiamo... per un'altra storia... un'altra avventura ancora a noi sconosciuta... bella, mi ha fatto riflettere molto, grazie.
  • Fabio Mancini il 28/10/2009 21:56
    Bravissimo! Fabio.
  • loretta margherita citarei il 28/10/2009 16:04
    apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0