username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Autunno cuore di ghiaccio

Leggiadri raggi di sole si accompagnano nel tramonto,
generose foglie danzanti iniziano il loro declino
verso l'oblìo.
Da colorati ed ammirati fiori non vi rimarrà altro,
solitari corpi morti cadere e putrefarsi.
Ahimè oggi quanto è distante il loro profumo di vita!
la loro gloriosa ed invidiata veste
i pini guardan beffardamente
scolararsi, rattrappirsi e giacere quiete, dilaniate e meste.
Nobili pini nascondendosi dietro colte ed irreali nebbie
danzan sospinte dalle prima fredde e poi gelate correnti,
ossequiosamente ricordando quei sprazzi di faste lande colarate.

In cieli grigi di nuvole in festa
si ricolma la stagione desta,
luci sfavillanti e suoni rimbombanti
parlan di tanti amanti
come la trasformazione del verde in tanti,
svariati variegati tonalità di manti.
sui monti nella piane, dal ricordo di accese tinte,
a realtà di legni in lande brune e chiare a chiazze,
dei monti le carnagioni sovrastanti.
Eh romantica vita.. d'autunno malinconico amante,
rimani fermo ad osservare il tuo amore andare via,
le tue piogge la natura morta a destra e a manca,
cerchi di dimenticare la sbocciatura del tuo amore
ed il susseguirsi nello scoppio della passione?
Tradito dal pensiero dell'appiattirsi dell'amore,
vai verso gelidi momenti del cuore.
Ci rattristi, ci fai soffrire,
ed allo stesso tempo fai nascere sospiri nel dire:
beato creato il nostro è amore smisurato,
rimango qui a tener forte
anche quando fuori un grigio sole sorge.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • silvana capelli il 08/02/2012 13:59
    è sempre così, dopo il temporale viene il sereno, e brilla nel cielo l'arcobaleno, possa brillare anche sul cammino della tua vita, un giorno, un brillante e bellissimo colorato arcobaleno!!!
    tanti auguri, carissimo Polo Nord, chissa che freddo che fa...
    bella poesia!
  • Maurizio Patrocinio il 09/01/2010 09:52
    Complimenti, davvero sentita, hai saputo dipingere bene i colori dell'autunno come anche io riesco a vedere,
    l'autunno nel cuore, a volte così opprimente, un fardello pesante, il bello è che comunque un giorno spunterà
    di nuovo il sole, nuovi colori, fiori in boccio s'apriranno, una nuova vita ci aspetta.
  • La Lupa della steppa il 30/11/2009 21:52
    pensavo ad un commento adeguato per questi bei versi ma credo sia sufficiente dire che li ho apprezzati moltissimo
  • Polo Nord il 30/10/2009 15:19
    grazie aleks
  • aleks nightmare il 30/10/2009 15:03
    Davvero bella!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0