accedi   |   crea nuovo account

Balla per me

Balla per me stanotte
quando torni a casa,
sola nelle scure foreste.

Coi denti che masticano paure
nei venti di ieri che fischiano tra le querce,
e nei tuoi capelli prendono voce da assassino.

Balla per me nelle notti insonni,
in lacerante compagnia
delle segrete solitudini,

piangendo negli angoli scuri dell'anima,
dove le parole d'amore non arrivano
e la malinconia si fa densa.

 

0
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giorgio lovisolo il 22/12/2011 21:51
    credo che raramente si possa entrare nei meandri della mente e dello spitito e tu, con questa poesia, lo hai attenuto benissimo.
    basta seguire il tuo filo per entrarci e guardare con i tuoi occhi tutto quello che si vede nel buio, tutto quello che invece si avverte dale emozioni e capire il tuo pensiero,
    grazie di averci aiutato in questo.

8 commenti:

  • Anonimo il 28/11/2013 16:07
    vorrei tornare a dormire sotto il cielo stelato, bei tempi di mia giovinezza
  • Floriano Crescitelli il 01/06/2011 22:39
    Solitudine e malinconia tristemente attuali
  • chantal neri il 30/03/2011 23:04
    davvero molto bella, mi è piaciuta molto l'espressione "e la malinconia si fa densa"
  • Erica C. il 25/02/2011 23:38
    Molto bella davvero, complimenti!
  • Eleonora De Massimi il 04/05/2010 15:14
    Mi è piaciuta molto, singolare e originale.
  • Anonimo il 07/03/2010 18:47
    Vorrei tanto capire la tua lettura, la tua esegesi. Comunque di grande impatto emotivo. Complimenti!
  • laura cuppone il 29/10/2009 10:20
    una sensuale danza
    nelle penombre di boschi
    e urlanti voci
    tra i capelli...

    misteriosa...
    piaciuta l'atmosfera... e la richiesta...

    Laura
  • Anonimo il 29/10/2009 08:13
    Una danza malinconica...

    Molto bella. Monica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0