username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Identità perduta

Fatemi uscire,
vi prego,
fatemi uscire
dal labirinto.
Da solo
non ci riesco.
Farnetico
e giro,
mi ammaliano
i suoi verdi percorsi
e le sue curve.
Mi sembra
d'essere vivo,
di vivere
e annego,
l'aria sua
mi manca,
il mondo mi manca.
Sono freddo
e sono caldo.
Provo gioia e angoscia.
Vi prego fatemi
uscire dal labirinto.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Luca Benetti il 30/10/2009 00:58
    molto profonda e toccante.. e mi ci riconosco pure..
    veramente bella
  • suzana Kuqi il 29/10/2009 11:55
    Molto bella
  • francesca cuccia il 29/10/2009 10:35
    Esci Salvo, dai vengo ad aiutarti, non sei solo, guarda in torno non vedi che ti dico la strada per uscire? Seguila, sei fuori, bravo.
  • Anonimo il 29/10/2009 10:26
    Mi chiamo Daniela, piacere di conoscerti.. Arianna mi ha prestato il filo, prendilo e seguilo, ti aspetto fuori!!
    un bacio
    Dani
  • laura cuppone il 29/10/2009 10:12
    é come se ti circoli dentro..
    é come circolargli dentro...

    ne uscirai
    senza mai
    abbandonarlo...

    Laura
  • loretta margherita citarei il 29/10/2009 09:46
    nel'amicizia si esce dal labirinto, forza e coraggio, un bacio amico caro
  • Patty Portoghese il 29/10/2009 09:30
    Molto particolare, spazi in vari ambiti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0