username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Straziami

Lo so,
basterebbe abbandonarsi
Sciogliere i nodi che mi trattengono
distante
Sciogliere le catene ed assaporare
l'istante.
Gustare le tue labbra
Respirare la tua pelle
Trattenerti nel mio respiro
Se non fosse che un istante
Girare e insieme affondare.
Nel buio di un vicolo
Tra le pieghe di pensieri taciuti
Nei miei sogni più neri
Desiderare il tuo sapore
In onde voluttuose
Affogare lentamente
Aggrappata al tuo corpo
Volerti subito
Donarmi a te
Lasciarmi prendere tra vortici di morte
Sempre più veloci
Piacere e paura avvinghiati
Paura che tutto finisca
Prendimi e tienimi
Infliggimi il piacere
Straziami ed amami
Solo un istante, lo so.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 06/08/2012 11:48
    Molto bella... sentita... esprimi benissimo le emozioni!
  • ALDO FERRINI il 02/08/2011 21:12
    Ho letto le tue poesie e trovo che sono molto belle. Poi ho visto solo quattro poesie pubblicate, molto poche.. forse scrivi su altri siti. Sii più presente su questo : c'è bisogno di gente che sa cosa dire e sopratutto come dirlo con proprietà, intensità e passione. La presenza di certe personalità lontane dall'ovvio è uno stimolo e un momento di crescita eccezionale. Grazie. Bravissima!
  • Anonimo il 04/05/2011 17:16
    quanta passione, bellissima descrizione della stessa, bellissima poesia. ciao Salva.
  • Desio Sicario il 17/11/2010 01:07
    Un po' violenta ma intensa. Niente male!!
  • Alessandro Moschini il 17/11/2010 00:58
    Molto bella, piena di passione e tenerezza allo stesso tempo.
  • Enrico Scarcella il 13/10/2010 11:50
    Passionale e romantica. Bellissima poesia
  • Cal laral il 17/08/2010 16:16
    E 'molto evocativa e passionale. Coinvolgente
    Mi piace.
  • Anonimo il 06/05/2010 20:03
    Ma quell'istante quanto durerà nei ricordi, da vivere e rivivere...
    una poesia che sa di richiesta, una richiesta che sembra un bisogno. Se avrai la fortuna di vivere l'istante, forse lo confonderai con l'eterno...
  • Michele Loreto il 14/02/2010 07:14
    Bella e intensa, senza una pausa, come l'amore che invade e pervade il corpo, la pelle, la mente
  • Angela Marino il 24/01/2010 13:43
    Che immagini forti... mi piace tantissimo...
  • Vincenzo Capitanucci il 29/10/2009 14:02
    Molto bella... Federica... sciogliere i nodi...

    infliggimi il piacere... di un solo istante... lo so...
  • Salvatore Ferranti il 29/10/2009 10:55
    bella poesia, piena di passione ed ardore.
    un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0