username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Deserto

Come minuscole
gocce di sudore,
evaporano dalle dune
a centinaia,
a migliaia,
cristalli di sabbia,
inondandomi il viso,
riempiendomi gli occhi:
e il sole si scolora.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Ruben Reversi il 31/10/2009 01:28
    DESCRIVI INTENSE EMOZIONI, IN UN TEMPO RAREFATTO DI MEMORAI. BRAAVISSIMO!
  • Anonimo il 30/10/2009 21:25
    Bella.
  • Anonimo il 30/10/2009 17:09
    Bella così... dice quello che senti!!!
    Ti abbraccio
    Dani
  • Anonimo il 30/10/2009 14:08
    Da "Dune mosse" non poteva passarmi inosservata la tua poesia. Mi definiscono, forse a torto, non sparei, "fiore nel deserto", ad intendere che, anche se trovo aridita' intorno a me riesco comunque a rinascere. Vorrei trovare un fiore anche in te. 1 abbraccio

    Monica
  • cesare righi il 30/10/2009 11:20
    bella, rende l'idea
  • ANGELA VERARD0 il 30/10/2009 11:08
    Bella... mi piace, in particolare, la chiusa... Al posto dei : non metterei nulla... qualcuno mi fece osservare che la poesia scorre di musica propria senza bisogno di punteggiatura..
  • Donato Delfin8 il 30/10/2009 10:27
    Piaciuta

    ps: magari al posto dei : ci metterei... che ne pensi?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0