username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La natura aiuta a ritrovar la perduta pace

Adagio la stanchezza del giorno,
gatta che si lecca il muso,
sulla poltrona,
esco,
pur se è sera,
prendo la macchina,
salgo alla collina.
Sfumata nei contorni,
ammantata da mistero
arcano,
m'accoglie
tra le fronde
d'ulivi argentati.
Sul giaciglio di foglie morte,
distendo il corpo,
liberando il pensiero.
S'ode ancora il grillo,
nei suoi ultimi canti d'amore.
Supina,
non m'è difficile
contemplare le stelle,
mie sorelle,
le conosco ad una ad una.
Scivola la tristezza,
fra i brulli rami s'invola,
nel vento tiepido,
irreale,
in questa avara stagione,
si disperde.
Irrefrenabile impulso m'assale,
quello di tendere,
come l'albero,
le braccia al cielo,
chiedendo benedizione,
pace ed amore,
per il mondo
e per chi io amo
Mi fa eco,
la chiesina solitaria
della valle,
sorrido.
Tutto ora tace,
scesa è la quiete,
anche nell'anima mia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 31/10/2009 16:49
    bellissima da conservare
  • Kartika Blue il 30/10/2009 21:40
    Mi sento in pace pure io leggendoti!! fantastica!!
  • Anonimo il 30/10/2009 21:22
    Bella.
  • francesca cuccia il 30/10/2009 17:25
    Verissimo la natura rilassa ed aiuta la mente bellissima.
  • Giuseppe Tiloca il 30/10/2009 14:52
    Sei grande Loretta. Hai descritto bellissimi versi, in una pace e tranquillità spettacolari. Certe volte, anche io, vado nella collinetta vicino alla nonna, a raccogliere fiori, asparagi ecc.. però il bello, è vedere tutti gli alberi, come gli ulivi, dai rami argentati, che sembrano danzare, vedere i pini e le loro folte chiome, il sottobosco, pieno di foglie secche e di ultimi grilli, che cantano. Da li si poteva vedere persino il mare, e, come sempre, ad ogni ora, la campana della chiesa della borgata suonava melodiose note. Grazie per avermi ricordato quei momenti Loretta
    Bravissima
  • Anonimo il 30/10/2009 12:56
    molto bella Loretta. ciao Salva.
  • Samuele Scagliarini il 30/10/2009 12:16
  • Anna G. Mormina il 30/10/2009 12:11
    Loretta, è una bellissima poesia!!!
  • Anonimo il 30/10/2009 11:46
    grande poesia Lor..
  • Salvatore Ferranti il 30/10/2009 11:03
    Tra le mie preferite. da leggere e rileggere. hai trasmesso la sensazione di pace interiore anche a me...
    grazie
  • Patty Portoghese il 30/10/2009 10:52
    Dolcissima melodia.. quelle stelle sorelle.. ahhhh.. la conservo!
  • Donato Delfin8 il 30/10/2009 10:45
    Poesia LO

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0