PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

[Senza titolo]

"Quanta vuommec"
me ric.
Int a stu burdell 'e munne arò vevimme tuttu quant
nisciun pens ca stamme 'nguaiat..
è tutto normale,
accussì vanne 'e ccos,
che vuò fa'.
Chest se pens
e fors pure je..
parole su parole e po'?!
che se fa?!
Je che facce pe' stu munne ca,
se ver,
sta chiedenne aiut!
Me vuless scetà 'na matin agguerrit,
comm'era 'na vota,
comm'era 'na vota contro tutti,
contro chi sbagliava secondo me,
contro...
invece mò
relativo tutto quanto
se io voglio che non mi si dica a chi credere,
cosa credere,
mi dico,
perché dovrei farlo io?!
Chi song je pe' dicere chell
Ch'è giusto o è sbagliato,
chi song je pe' te dicere:
"muovete, fa' coccos!"
Quand primm je.. me stong zitt di fronte a tutto questo?!
Tent 'e capì,
m'informà,
predicare,
tento di risvegliare
lo schifo verso l'orrore di tutti i giorni,
quello a cui assistiamo ormai assuefatti,
è 'na drog,
si ce danno solo belli notizije rimanimme mal ehe!
E allor sceng miez 'a vije:
E si 'o facessen a me chell ca fanne ch'e "divers",
si stess je 'ngopp 'a na nav pe' l'Italia pe' tentà 'na vita nova?!
Si fosse figliemo a essere vattut de fascist,
accis!?
Nun pensamme maje ca putesse capità pur a nnuje,
li sentiamo come fatti lontani da noi,
o per paura,
non vogliamo farci coinvolgere troppo,
ci limitiamo a giudicare chi è bbuon e chi è malament e jamme annanz,

12

0
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 13/11/2014 12:59
    Compresa, apprezzata e da me coronata, ma diamo ai terroni la giusta traduzione.
    P. S. Sono un italiano all'estero, non faccio differenze e vi amo tutti, era solo per fare rima.

9 commenti:

  • Anonimo il 04/06/2011 11:06
    Da dimenticare
  • angela testa il 29/09/2010 10:49
    bellissima... letta con vero piacere...
    è o' ver..., stupenda... lettura...
  • Sergio Fravolini il 12/05/2010 15:21
    Una traduzione a fianco aiuterebbe chi come me non ne capisce nulla.

    Sergio
  • bernardo gentile il 10/01/2010 13:02
    Difficile scrivere una poesia in napoletano, metti una libera traduzione.
    ciao
  • Anonimo il 08/01/2010 11:59
    c'è sempre una giusta ricompensa su tutto e per tutti. Salcod.
  • Nicola Saracino il 05/01/2010 14:00
    In grande smalto direi... Letta con gusto. Nicola
  • Anonimo il 30/10/2009 20:45
    Bella complimenti, come droga assuefatti ad ogni male.
  • loretta margherita citarei il 30/10/2009 19:39
    molto bella complimenti
  • francesca cuccia il 30/10/2009 19:31
    Qualche parola ho capito, un vero peccato che non capisco molto questa lingua per di più molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0