PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ricordi

salutiamoci come se dovessimo rivederci domani
Anche se come abbiamo imparato a credere non sarà mai così
Sappiamo bene quanto vento, mare e pianto abbia messo la vita tra di noi
Siamo nati insieme, siamo cresciuti insieme e avremmo voluto vivere insieme
ma l'odore dell'infanzia non è bastato ad incollare le nostre vite
quindi salutiamoci senza tristezza come se dovessimo rivederci già domani
in qualche posto solito o insolito in un giorno atteso o inatteso come tante volte è già accaduto
abbi però fiducia come ne ho sempre avuta io che verrà il tempo in cui potremo correre e viaggiare ancora
colorandoci di gioventù e di tramonti estivi
mentre il rumore delle onde ci sussurrerà il passato e ci svelerà il futuro
e allora ci guarderemo negli occhi con l'incoscienza dell'infinito e l'ingenuità della malinconia
pronti ad incidere molti altri ricordi nel racconto di noi due.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Rita Anonimo il 06/03/2010 19:19
    cosa credi.. amare sia così importante cm vivere o morire.. stare appeso ad 1 filo come una goccia. immobile in attesa di un soffio per cadere. vivere è sentire le ali che palpitano. bere la linfa che ci aiuta a vivere. seppure desideri ricordare come necessiti di bere, ti fa male sapere k nn ritornerà quel tempo dove lei era lì a rendere disponibile tutto il suo mondo per te. semplicemente nn hai saputo respirare quegli attimi come avresti dovuto, come tutti del resto, hanno il rimorso del passato. di quello che avrebbero voluto fare. divorati dal"se". se nn ammetti i tuoi sbagli, lo urli al futuro rinneghi il passato che vuoi rivivere nel presente. come un bimbo che ha un po' di febbre e vuole tornare a giocare. non si apprezza niente finchè nn lo si perde.(scusa per la prima parte)
  • pippi calzelunghe il 07/12/2009 13:14
    è bellissima, anzi più che bella, ma le 10 stelle non ci stanno?
  • Anonimo il 05/11/2009 16:51
    .. la trovo molto bella --ricordi di un tempo sognato.. passato che e' stato promessa...
    sai.. a volte ritorna a rifinire un cerchio interroto..
  • Alessandra Solaro il 31/10/2009 00:18
    bella! La tua poesia mi ha ricordato "c'è tempo" di Fossati..."... un tempo in cui mi vedrai
    accanto a te nuovamente mano alla mano e che buffi saremo se non ci avranno nemmeno avvisato. "
  • Anonimo il 30/10/2009 23:50
    mi piace soprattutto il primo verso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0