PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Germoglia divina sposa fammi luce alla luce in un trasporto divino

Sui viali dell'ArTe
fra querce millenarie

si accendono eterni lampioni

illuminano una via un sentiero d'illuminazione

armonizzando il percepire divino delle genti

ghiande d'Amore
comuni

germogli
a te

trans porta
te

dal vento
fauno

danno luce alla luce

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • ANGELA VERARD0 il 02/11/2009 16:02
    un delicato canto all'arte che nasce dalla luce e luce accresce, lasciando traccia indelebile e brillante nel tempo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0