PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Violenza sulla Donna

Viola d'Amore

violata
nell'anima

picchiata
nel corpo

limitata
discriminata
socialmente
obliterata
cantonata
nel ruolo
di essere Madre
casalinga
massaia

non vola più
nel suo incantevole
profumo

una violenza secolare
espressa in crimini
in termini
d'orribile tendenza

sempre condannata
classificata
eticchettata
da male voli
lingue

una bellezza
dimenticata

oltraggiata

venduta
rapita
comprata
commercializzata
usata
brutalizzata
segregata

schiavizzata
per la potenza generatrice
del suo sesso

12

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Gion Strusciante il 07/06/2011 20:46
    donne, non fatevi fregare!! la verità è che l'uomo ha paura ed è invidioso della vostra POTENZA generatrice!! Nella vostra fragilità avete un potere immenso!!

    tra l'altro ve lo dice un uomo
  • Kartika Blue il 02/11/2009 18:59
    magnifica!!!
  • Giuseppe Bellanca il 02/11/2009 18:31
    Grandissimo Vincenzo in questa tua non manca niente... difendiamole le donne, viviamo per le donne, amiamole in armonia di emozioni.
  • Fabio Mancini il 02/11/2009 12:17
    Bravo Vincenzo ad aver scritto questa dedica alle donne. Un saluto amicale, Fabio.
  • Anonimo il 02/11/2009 11:59
    " mai lasciata naturalmente fiorire nel suo fiore d'intuito ". Lodevole è il rispetto che si avverte. Complimenti.
  • Anonimo il 02/11/2009 11:25
    .. ti ringrazio come donna per averla scritta..
    Una violenza.. mai mai veramente finita..
    Grazie Vincenzo
  • Anonimo il 02/11/2009 11:23
    Violata e non lasciata Essere semplicemente Donna... Vincenzo grazie a nome di coloro che hanno subito!!!
    Ti bacio
    Dani

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0