accedi   |   crea nuovo account

Parlo di te

Hai 38 anni, capelli castani,
occhi castani, alta, bella,
intelligente ed affascinante.
Nelle tue paure hai chiesto aiuto all'alcool
unico amico per te.
Riusciva a capirti senza giudicarti
ti faceva star bene o almeno credevi.
Un giorno lui stesso ti fece star male
cosi capendo che non era un vero amico.
Lo hai lasciato dicendogli addio.
Una decisione saggia e matura.
Un'altro mondo devi affrontare,
capire forse non sai ma,
vale la pena provare.
Adesso libera guardi il mondo
con occhi lucidi, dai senso e serenità
alla tua bellezza.
Fuori sboccia, dentro matura.
Sei la forza della natura.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • francesca cuccia il 03/11/2009 13:50
    Grazie Monica, un abbraccio.
  • Anonimo il 03/11/2009 13:44
    Splendida. Anche a me hai trasmesso dolore e speranza, quasi poi un Inno alla vita!

    Un caro saluto. Monica
  • francesca cuccia il 03/11/2009 13:27
    Grazie, Cristiano.
  • Cristiano Stella il 03/11/2009 10:02
    una riflessione pungente, sofferta.. un anima che si rifà.. un fiore che sboccia... ne hai sentito il dolore... me l'hai trasmesso assieme alla speranza... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0