accedi   |   crea nuovo account

Sarrà

Sarrà stù cielo
trapuntato e stelle,
sarrà stà Luna
ca se specchi'a mmare,
sarrà ca stai cu mmè
a core a core,
sarrà o prufumo
e chest'a vocca toia;
sarrà,
sarrà,
chi o'ssape che sarrà.

Cu o doce e chisti vasi
me perdo m'iezz'e nuvole,
e l'Anema m'briacata
se sente m'Paraviso.
E l'Angelo si ttù.
Si o cielo chin'e stelle,
si bella comm'a Luna,
prufumm'e tutt'e mari.
M'briaco n'copp'e nuvole
me fai vulà e murì.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Ezio Grieco il 10/11/2009 15:29
    Grazie ragazzi, è sempre piacevole leggere bei commenti.
    Un abbraccio singolo a... lo zio Giuseppe, la nuova Francesca, L'amica fedele Lory, la nuova amica Anna Maria, Sbadiglio Sbadiglio(perchè questo nick?) la cara Claudia.
    mike
  • claudia checchi il 08/11/2009 00:24
    sei bella come la luna, profumi come il mare, mi fai volare e morire... spero di avere interpretato giusto... un caro saluto.. claudia.
  • Anonimo il 05/11/2009 00:18
    Adoro le poesie dialettali. Splendida. Complimneti bravo
  • Anna Maria Russo il 04/11/2009 19:24
    bellissima sei veramente bravo
  • loretta margherita citarei il 02/11/2009 20:52
    sarà pecchè si bravu?
  • francesca cuccia il 02/11/2009 17:51
    Bella sta poesia da muri, bravo Michele.
  • Giuseppe Tiloca il 02/11/2009 17:43
    Oh, ma che bella questa poesia amorosa! Letta, con fatica, ma capita sino in fondo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0