accedi   |   crea nuovo account

Clima mentale

E mentre il vento accarezza l'acqua
trasformandola in un moto continuo di onde dipinte
che si infrangono sulla riva
biancheggiando
sussurrando
volgo lo sguardo al cielo
decorato da soffici e bianche nubi
che voglion dir tutto tranne
tempesta.

Sferza l'aria ancora lui
domato da Eolo
si dimena ed aumenta
inclinando le fronde arboree
l'acqua monta
le onde hanno fame
e inghiottono senza brame
con calma
assaporando il minimo momento
le nuvole mutano
anneriscono l'anima
e saettando
distruggono.

Così la mia mente
da calma ad irrequieta
sbanda nel vuoto
con indifferenza
agghiacciante.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0