username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le porte universali dell'ente in chiave Paradiso

Dedicata
ai Portieri di calcio
con le loro miracolose
parate
salvano risulta ti in oro
per le loro squadre

ai Portieri d'albergo
veglianti
attenti
pronti a riceve re
con accortezza
clienti inalberati nell'alba errata in una impetuosa impennata di foco sa notte galoppante

alle portinaie
extracomunitarie
donanti esotica essoterica bellezza
strani era
pianificando
inizianti lavori casalinghi
di sicurezza esoterica
nelle scale dei nostri con domini

dedicata
a chi porta l'uni versale chi ave
aprente
con Amore
i battenti del para di so

in un fauno effluvio panico di sapiente vivente tra vol gente profumatissimo pane

bevuto in sorsi di divina luce

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 04/11/2009 15:33
    Hai una mente diabolica, ma molto... produttiva!
  • Anonimo il 04/11/2009 13:50
    Ci illumini sempre... testimonianza vivente dell'Amore...
    ti bacio
    Dani
  • Giuseppe Bellanca il 04/11/2009 12:53
    Tutta d'un fiato bravissimo... ciao Vincenzo...
  • Anna G. Mormina il 04/11/2009 11:06
    ... chissà com'è contento s. Pietro...
    ,,, bellissima!!!!!!!!!!!!!
  • giusi boccuni il 04/11/2009 09:53
    che bella dedica... se non c'eri tu a pensarci...
  • Dolce Sorriso il 04/11/2009 09:25
    che dire
    sei unico...
    smack
  • Fabio Mancini il 04/11/2009 09:24
    Ai portieri del Sito, no? Ciao, Vincenzo, sei grande! Fabio.
  • Anonimo il 04/11/2009 09:16
    capitano sei grande..
  • Salvatore Ferranti il 04/11/2009 09:07
    poesia meravigliosa, riempie gli occhi.
    braVISSIMO!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0