username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Delicatezze autunnali

Cado,
volteggio leggera
cambiando direzione.
Cado prona,
annuso profumi terreni.
Le mie compagne
mi raggiungeranno presto
mentre aspetto solitaria
un delicato soffio di vento.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Aliena il 29/06/2012 22:40
    Bellissima, forte, una grande poesia.
  • Anonimo il 11/12/2009 21:50
    L'ho riletta per l'ennessima volta... bellissima.
    Brava!
  • Anonimo il 02/12/2009 12:45
    M'ispira delicata sensualità... brava!
  • Vincenzo Capitanucci il 05/11/2009 09:20
    Bellissima Silvia... cado prona... nel volo di un delicato soffio di vento...
  • Anonimo il 04/11/2009 21:37
    Bella.
  • Silvia Pag il 04/11/2009 21:22
    Grazie a tutti per i commenti. Mai avevo pensato di pubblicare delle mie poesie.. pensavo di non essere capita.. ma basta trovare il luogo giusto e le persone giuste e tutto cambia.. Grazie a tutti! comincia il mio viaggio tra le vostre opere..
  • Anonimo il 04/11/2009 19:30
    Noi come foglie ci riposiamo in autunno dal nostro stanco vagare, attendiamo gli amici imprimendo nella nostra memoria ricordi, persone, emozioni per riscaldarci nel lungo letargo in attesa di una rinascita. Complimenti, ciao
  • Fabio Mancini il 04/11/2009 18:18
    Piaciuta. Fabio.
  • Kartika Blue il 04/11/2009 18:06
    piaciuta tanto!!
  • loretta margherita citarei il 04/11/2009 16:50
    ben scritta
  • Maurizio Cortese il 04/11/2009 12:43
    Delicatissima identificazione uomo-foglia espressa con leggera malinconia: molto bella.
  • Salvatore Ferranti il 04/11/2009 12:26
    davvero bella. cinque stelline.
    un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0