username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lila prega

Lila trascende fantasticando
i piedi si staccano da terra
le braccia si aprono
da inizio ad un respiro profondo,
di quelli che il respiro te lo tolgono.
Lila non capisce perchè
ma la felicità la possiede violenta
la rapisce dai brutti pensieri
le da la possibilità di volare
lontano da coloro che la felicità
non sanno neanche dove cercarla.
Lila è felice di volare.
Solo un piccolo,
malinconico pensiero
la distrae dalla felicità
prima o poi
dovrà ritornare con i piedi per terra.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • francesca cuccia il 19/11/2009 21:36
    Importante averci provato.
  • Anonimo il 04/11/2009 20:31
    Si è prorpio cosi come ha già descritto Salvatore. Brava.
  • Salvatore Ferranti il 04/11/2009 17:16
    tutti prima o poi ci torniamo coi piedi per terra. ma l'importante è essere stati lassù, l'mportante è aver volato.
    bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0