PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Natale

Uno bimbo
lo sguardo
a lo cel
poner,
una stella special
cader
veder,
seppur pastorello
sol est,
la importanza
de la stessa
saper.
In una grotta
non lontan
un prodigioso
bimbo nascer.
Lo Salvatore nostro
a la luce
est,
et in ginocchio
cader
a giunte mani
l'Alleluia cantar
co' lo fiato
tutto suo
che aver.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 05/11/2009 08:46
    Molto bella Pompeo... Est Est Est.. in ogni Aver...
  • Anonimo il 04/11/2009 20:22
    Bella, complimenti Pompeo.
  • Giuseppe Tiloca il 04/11/2009 20:20
    Io adoro il natale.. pompeo non voglio scrivere un testamento.. solo dire che sei bravissimo ogni opera che metti è sempre più bella
  • alice costa il 04/11/2009 19:14
    Bello questo Natale.. con la nascita di un Bimbo che ha cambiato il mondo...
    Bravo!!!
  • Kartika Blue il 04/11/2009 18:51
    È bello entrare in anticipo in clima natalizio grazie alle tue parole!
  • Anonimo il 04/11/2009 17:31
    Il miracolo che si rinnova bella
  • francesca cuccia il 04/11/2009 17:11
    Scrittura appropriata bella.
  • loretta margherita citarei il 04/11/2009 16:57
    antici i tempi bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0