accedi   |   crea nuovo account

Scrivo di notte i sogni

Alcune notti,
vivo dove
il sogno traspare.
La condensa,
sottile velo
dei miei pensieri,
gocciole di vapore,
s'adagia sui vetri
delle finestre,
appannandoli.
In punta di dita
disegno le illusioni
segrete, affidandole
al notturno ghiaccio,
solo le ombre
sapranno leggerle.
Perle appaiono
sfiorate dalla luna,
vestite
con spruzzi di stelle.
Avranno vita
sino all'alba,
evaporeranno
col calore del sole.
Capita a volte,
di essere, dove arde la vita.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 05/11/2009 18:11
    Bellissima. Il titolo è azzeccato alla poesia.
  • giusi boccuni il 05/11/2009 14:27
    molto bella, è di notte che i sogni si affacciano agli occhi, apprezzate le metafore
  • M. Vittoria De Nuccio il 05/11/2009 09:36
    Meravigliosa tutta la poesia... la chiusa racchiude "tutto". BRAVISSIMA!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0