username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tra mille domande

Non guardarmi così... sono sempre lo stesso
non scrutare i pensieri anche adesso
Lascia stare... non serve
ricordarmi i percorsi... le pene
basta questo disagio che preme
Sono qui in questo assurdo silenzio
a cercare risposte nel mio animo leso
nascondendo me stesso come un bimbo indifeso
E non bastano i sogni... le promesse... gli intenti
né respingere indietro tristezze e rimpianti
qui tra mille domande non c'è aiuto né asilo
ma soltanto pensieri che prendono il volo
un tormento di cui non riesco a star senza
Siamo soli... io e te...
mia compagna... coscienza.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 19/09/2015 00:10
    apprezzata... complimenti.

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0