username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Stazione mentale capolinea no il viaggio invisibilmente continua

Fermo
non penso

percepisco di essere un essere
di transizione

senza capo ne linea

aspetto
un treno
di luce
de ragli ante

da prendere "in olografiche menti

quadridimensionali" al volo

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 06/11/2009 21:19
    sai?.. pensavo a quanto e' bravo con le parole questo bimbo di 4 anni e 10 mesi..
    .. chissa quando cresce..
    ciao un abbraccio
  • Anna G. Mormina il 06/11/2009 17:04
    ... su quel treno, voglio salirci anche iooooooooooo!!!
    ... bellissima!!!
  • Anonimo il 06/11/2009 15:03
    e vero, le indecisioni perdono sempre il primo treno, se si riesce a prenderlo al volo si ha paura del deragliamento, chissà se la sicurezza è dovuta in questa società. ciao Vince. Salva.
  • cesare righi il 06/11/2009 14:03
    Ciao Vince, giochi con le parole come pochi sanno fare
  • Salvatore Ferranti il 06/11/2009 09:43
    saliamo su quel treno, caro Vincenzo, ci porterà in qualche luogo bello

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0