username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Gioventù

È sera o forse è già notte.
La stradina non è molto affollata,
solo tenere coppiette abbracciate
la riempiono furtivamente.
I baci sono silenziosi,
e le mani si muovono di nascosto,
a sfiorare,
o a toccare piano
qualche lembo di carne,
di liscia pelle allo scoperto.
Alcuni si dicono parolette,
brevi frasi d'amore,
o solo si comunicano con gli occhi
maree di sentimenti,
fiumi straripanti di passioni
altrimenti inconfessabili.
L'ora tarda però rompe d'improvviso
il dolce incanto.
Bisogna separarsi.
Amanti che sogneranno
la loro amante di notte,
stesi sul proprio letto.
È l'ora degli addii,
degli ultimi baci,
del languore sdolcinato,
dei finti svenimenti.
Si separano per poche ore,
ma non si negano l'estremo addio,
si ribaceranno al sorgere del sole,
ma non sanno staccarsi,
le dita intrecciate non si slegano,
e devono lottare per non toccarsi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Igina il 15/07/2012 22:28
    Storie di amori, di passioni, di dolori... di vissuti che rendono la vita intrigante pur se, a volte, dispensatrice di forti delusioni... molto bella, bravissimo!
  • giampaolo marcialis il 10/11/2009 11:25
    Non sono d'accordo con Marhiel. Il vero amore dura tutta la vita sino alla morte. Bravissimo ancora Salvatore : sai dare una bellissima immagine del vero amore. Voto : bellissima
  • Don Pompeo Mongiello il 08/11/2009 20:25
    Bellissima descrizione di una vita amorosa sofferta ma alla fine compensata!
  • Anonimo il 07/11/2009 12:33
    Sai leggere nell'anima degli amanti, costretti a separarsi ma che rimangono avvinghiati con l'anima per non lasciare andare nemmeno un istante il loro Amore... Sentita e bellissima!!
    Ti bacio
    Dani
  • Minalouche TS Elliot il 07/11/2009 00:20
    Molto curata, nella scelta delle parole, per descrivere la nostalgia, di ciò che è passato, che sia per un ora, un giorno, una vita, poco importa, davvero bella. La chiusa mi ha portata indietro di qualche anno...
  • Anonimo il 07/11/2009 00:00
    molto bella per emozione e atmosfera
  • alice costa il 06/11/2009 19:45
    che nostalgia...
    bella!!! bravo!!!!
  • francesca cuccia il 06/11/2009 19:06
    Bellissima descrizione dell'amore e dei giovani bravo.
  • giovanna raisso il 06/11/2009 18:54
    sembra di vederli.. di vivere il loro desiderio.. bravo salvatore
  • Antonietta Mennitti il 06/11/2009 17:50
    Che bei tempi... ormai non ritorneranno mai piu'. Peccato!
  • Ruben Reversi il 06/11/2009 17:33
    MOLTO BELLA, IN UNA DISCREZIONE DI SOPITE METAMORFOSI, NEI TRATTI LICIDI E INCISIVI.
    BRAVO. RUBEN
  • loretta margherita citarei il 06/11/2009 17:19
    bella complimenti romantico poeta
  • Kartika Blue il 06/11/2009 14:54
    molto dolce e bella!
  • Marhiel Mellis il 06/11/2009 14:09
    Ah! questa è divina... è descrivere in particolare l'innamoramento.. che è la fase più bella ed emozionante dell'amore... Potesse durare tutta la vita... ma è miraggio... forse
  • Anonimo il 06/11/2009 11:53
    bella.. un tuffo nel passaggio di quel tempo
    molto bravo..
  • Ugo Mastrogiovanni il 06/11/2009 11:29
    Il tempo della spensieratezza evocato con cura dal poeta, per lui quasi un dolce ricordo, ma che i frementi versi rispolverano per tutti noi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0