username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il vecchio dondolo

In balìa dei sentimenti più tristi
stava seduta sul vecchio dondolo

Trecce raccolte sulla nuca
ancor giovane appariva

Vita piena vissuta intensamente
credeva d'esser forte

La malinconia l'assaliva
sempre più intensamente

Forse il timore della morte
acerrima nemica l'aveva intrappolata

Le ultime lacrime correvano
giu' per le gote

Il vecchio dondolo e' ancora li'
per lui il tempo non si e' fermato.

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 18/04/2015 17:11
    Il vecchio dondolo ancora dondola, ma chi ci sedeva sopra è forse già fra glia angeli e i cherubini, e non dondola più, ma vola libero.

9 commenti:

  • Anonimo il 07/11/2009 19:24
    Se si dice che la morte è "un'acerrima nemica"si ha anche paura di vivere. Comunq complimenti
  • loretta margherita citarei il 06/11/2009 17:16
    bella nostalgica forte sei patty
  • Kartika Blue il 06/11/2009 14:59
    splendida!!
  • Kartika Blue il 06/11/2009 14:59
    splendida!!
  • Anonimo il 06/11/2009 14:51
    mi torna in mente la vecchina, che si dondolava nel mio vicinato, si apriva una luce nei suoi occhi quando qualcuno si degnava di distoglierla dalla sua solita malinconia. ciao Salva.
  • Giuseppe Tiloca il 06/11/2009 14:49
    Ma che bella Patty.. molto toccante
  • Dolce Sorriso il 06/11/2009 11:58
    neravigliosa Patty...
    smack
  • Patty Portoghese il 06/11/2009 11:45
    Grazie Salvatore!
  • Salvatore Ferranti il 06/11/2009 11:26
    che bell'atmosfera hai saputo creare con questa tua poesia. riesco a vederlo, mentre si muove piano, quel vecchio dondolo...
    bravissima Patty

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0