username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La pastasciutta

Rosso sugoso
sopra fili di grano:
pasto sovrano.

 

l'autore Maurizio Cortese ha riportato queste note sull'opera

Dedicata a mio suocero, che accoglie sempre come una novità mai gustata prima un piatto di spaghetti al pomodoro.


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 06/08/2010 17:54
  • Anonimo il 08/11/2009 09:58
    M'è venuto un leggero languorino.. bona la pasta!
    Piaciuta, ciao.
  • Donato Delfin8 il 07/11/2009 19:35
    Gustoso! Bravo
  • Anonimo il 06/11/2009 23:20
    stupendo Haikù di pasto di grano. ciao Salva
  • Minalouche TS Elliot il 06/11/2009 21:11
    La semplicità è la "cosa" più gustosa... siano versi che pasta Tuo suocero è un buongustaio
  • Salvatore Ferranti il 06/11/2009 20:50
    bella poesia! bravo! adoro la pastasciutta
  • laura cuppone il 06/11/2009 20:33
    bbbuuuooonnnnaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!

    invitante... piaciuta!

    Laura
  • lara qua il 06/11/2009 20:27
    mi hai fatto venir fameeee!
  • Attanasio D'Agostino il 06/11/2009 18:40
    Haikù gustoso...
    come il pasto sovrano.
    Un caro saluto tanà
  • Ugo Mastrogiovanni il 06/11/2009 18:05
    Insomma, spaghetti!
    Bravo anche negli haikù Maurizio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0