PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Follia

Quando te ne sei andato,
amore mio,
ho parlato con gli angeli,
mi hanno raccontato
fremiti e abbracci,
incontri e baci,
furore selvaggio
e lacrime sorde
in una folle luce
che parlava di te,
amore impaurito.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Franco Baldini il 02/03/2012 09:13
    L'amore perduto riassunto in due frasi la prima e l'ultima :
    " Quando te ne sei andato... amore impaurito... ".
    La paura... di amare, paura delle responsabilita', paura di soffrire per amore... , egoismo? Tutte insicurezze custodite nell'animo umano che rendon ogni decisione folle, assurda...
    La follia forza scatenante della disperazione... per fuggire da un reale troppo coinvolgente.

    Breve ed intensa...

4 commenti:

  • Anonimo il 08/01/2010 23:54
    molto bella...
  • Vincenzo Capitanucci il 26/11/2009 16:21
    Molto bella Dina... furore selvaggio e lacrime sorde...

    Amore impaurito...
  • Antonietta Mennitti il 10/11/2009 15:27
    Coinvolgente e non poco!
  • Antonio rea il 10/11/2009 13:25
    Bella, dolce, intensa!! Poesia che tocca il cuore e coinvolge non poco!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0