PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tuo vuoto

Accarezzi la vita
pensando di graffiarla
Solo le tue parole
in realtà graffiano
Facile bersaglio per te
il cuore altrui
Mentre ti beffi da solo
La tua vita è solo superficie
I tuoi occhi
celano un universo
di vuoto
Il tuo corpo ne è l'immagine
I tuoi sorrisi
crudelmente mostrano
che si può vivere così come fai
Manifesto di te
in ogni istante
Ti riempie il cuore
sapere che tutto ruota intorno a te
Rabbia irrefrenabile
se ciò non accade
Stai attento
perché le tue apparenze affascinano
ma non lasci il segno
e non sei che un'immagine riflessa
di cui solo tu sei innamorato
e nessun altro...

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 03/06/2010 23:55
    Narciso? chissà...
    Intensa poesia.
  • giuliano cimino il 28/11/2009 23:40
    quante persone vuote quante.. brava bella
  • Ruben Reversi il 23/11/2009 22:17
    descrivi lo smarrimento, il tormento, il vuoto dell'animo. con versi intensi. brava virginia. bacio ruben
  • Anonimo il 11/11/2009 11:45
    molto bella, molto vera... siamo graffiati continuamente dall'indifferenza, dall'apparenza, dalla superficialità... anche io graffio... eppure non vorrei!
  • vincenzo rubino il 08/11/2009 22:50
    ben scritta... ottime le parole usate, mi piace.
  • Fernando Biondi il 07/11/2009 02:36
    poesia che fa riflettere, meditare sul proprio essere nel banale, essere quotidiano, sei bravissima
  • Maurizio Cortese il 06/11/2009 21:57
    Significativa descrizione di un odierno egoista e narcisista.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0