username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti tengo saldamente lasciandoti libero

In una danza sfrenata con salti e doppi giri
accompagnami tu
sfilando un rubino rosso fuoco
rosso amore
cadendo in una stretta crescente
nel pieno di un'emozione improvvisa
e una fitta intercostale nell'anima.
Il mio cuore è nel tuo cuore
con bordi di rubini
e non è un effetto ottico
o un lavoro all'uncinetto
con ali e serafini.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 08/11/2009 08:01
    Molto bella... Cristiana.. un lavoro all'uncinetto... di Angeli cherubini...
  • Anonimo il 07/11/2009 19:39
    Bella.
  • Salvatore Ferranti il 07/11/2009 18:04
    bella atmosfera che hai saputo creare con questa tua poesia. molto suggestiva
  • I. mpersonale F. ottuta-mente il 07/11/2009 15:11
    belle immagini complimenti!!! il rosso della passione con cui colori questi versi non è messo banalmente od in modo scontato ed emerge da questa poesia secondo me una visione matura dell'amore, non mielosa, ma fatta di consapevolezza e dal desiderio di voler dimostrare che l'amore se si vuole "tenere saldamente e lasciare liberi" esiste contrariamente agli scettici assassini di Cupido(come me). ciao ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0