username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mozia

Il bianco accecante dei cumuli di sale
il respiro affannoso degli spalatori
davanti ai nostri occhi rilassati
lo spettacolo delle antiche pale
rosse come l'ardore
di chi le costruì
con la borsa a tracolla
aspettammo la barca
per quasi mezz'ora
dopo che un sorriso
ci consegnò i biglietti
lasciapassare
per il nostro breve viaggio in mare
una passeggiata lungo il molo
una sbirciata al museo
poi fummo a poppa
con altri venti
iniziò la traversata
sull'acqua calma
che pareva di carta velina
lungo lo stagnone
l'isola più vicina
Mozia
tonda prodezza della terra
tanto cara
a chi visse per dissotterrare
il glorioso passato
il barcaiolo annoiato
seguì la solita rotta
mantre il vento scompigliava
capelli e scialli
e noi a guardare
quei mulini
diventare giocattoli
sempre più piccini...
l'approdo fu soffice
come la breve salita
percorrere a piedi l'isola
fu piacere puro
tu rubasti due grappoli d'uva
da una vigna
io a spiegarti
le pietre
l'origine di quelle mozze colonne
poi la visita al museo
le foto rubate
la sosta
dove riposò
l'uomo delle camicie rosse
e l'acqua scosciante

12

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 27/07/2010 10:53
    Un bellissimo posto. Una bellissima poesia
  • alice costa il 09/11/2009 20:19
    ... con la descrizione cosi perfetta di questa bellissima isola, mi hai riportato indietro negli anni quando ragazzina mi aveva letteralmente stregata... complimenti sei stato bravissimo
  • Anna Maria Russo il 09/11/2009 12:30
    bellissima mothia.. hai descritto molto bene i mulini, il sale, il mare calmo.. è bello al tramonto
  • Anonimo il 08/11/2009 22:56
    Bellissimo!
  • francesca cuccia il 08/11/2009 16:23
    Bellissimi ricordi che esprimi magnificamente bravo Salvo.
  • Anonimo il 08/11/2009 13:38
    Bellissimi ricordi di occhi che brillano... chissà perchè!!! Ricordi che arricchiscono la tua anima...
    Ti bacio
    Dani

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0