username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il Crocifisso

La strada bianca
che si arrampica stramba,
tra strapiombi e costoni
che porta alla piccola chiesa
modesta senza rosoni,
nè colonne di marmo,
ma piena di fede
e di un Cristo di legno
che sanguina ancora.
Donne al Cristo devote
velate di nere gramaglie piangono,
pregano ed invocano grazie.
Dalla croce annerita dal tempo,
Tu inchiodato, con le tue sofferenze
con aperto il costato,
le guardi con occhi velati
e sorridi contento in cuor Tuo
di tanta umiltà e di fede sincera.
Una madre raccoglie il Tuo sguardo
ricorda il bimbo perduto
ma pensa che dorme sereno lassù,
vicino a Te Cristo Gesù.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 15/11/2009 23:08
    la vera fede sta nell'umiltà e nella semplicità... Gesù è il primo dei servitori, il primo degli umili... poesia bellissima e davvero coglie il senso più profondo della Cristianità! Complimenti
  • Giuseppe Tiloca il 12/11/2009 21:37
    Credo in Dio. Hai espresso un credo delicato, come dice Aurora, dolce e tenero. Brava
  • Anonimo il 10/11/2009 14:01
    bravissima AnnaMaria.. incredibilmente delicata
  • Anonimo il 10/11/2009 12:20
    Molto dolce... delicata
  • Dolce Sorriso il 09/11/2009 09:43
    tenera e delicata
    molto bella
    smack Anna
  • Cinzia Gargiulo il 08/11/2009 23:58
    Bellissima e delicata testimonianza di fede.
    Bravissima!
    Un abbraccio...
  • loretta margherita citarei il 08/11/2009 21:11
    molto ben scritta delicatissima
  • Fabio Mancini il 08/11/2009 20:12
    Il nostro Dio è il Signore soprattutto dei vivi. "Gli innocenti" erediteranno il Regno dei cieli, mentre a noi viene richiesto molto. Il mondo non ama la Verità, né coloro che si fanno loro testimoni. Ma noi saremo giudicati in base all'amore che avremo espresso. Bel tema affrontato. Fabio.
  • Anonimo il 08/11/2009 14:24
    Intensa e commovente.
  • Salvatore Ferranti il 08/11/2009 12:12
    una descrizione che mi ha fatto venire i brividi, una poesia dolcissima. che fa innamorare.
    bravissima
  • Patty Portoghese il 08/11/2009 12:08
    Bella, freme la tua serena passione.
  • Anonimo il 08/11/2009 12:02
    Riesco a leggere in questo tuo scritto una grande serenità interiore e una grande speranza che Dio illumini le menti di tutti noi, speranza che condivido ampiamente.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0