accedi   |   crea nuovo account

L'amore paterno

Rileggo pagine
scritte con sudore.
Le mani sanguinano,
quanto odio buttato
sprecato in queste righe.
Vorrei imparare come te
il segreto della gioia
rubarlo senza pudore
dalle mani di un bambino
che spera in te e non sa
quanto un adulto
può essere infantile.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 09/08/2010 13:56
    Molto bella e molto vera. una chiusura notevole. Paolo
  • Anonimo il 21/03/2010 17:26
    simpatica. un po' ossuta e con poca carne ma forse a te così piaceva
  • francesca cuccia il 08/11/2009 16:04
    Verissimo Silvia, bellissime parole.
  • Silvia Pag il 08/11/2009 15:39
    Grazie a tutti.. è incredibile come in una poesia si possa esprimere la rabbia che normalmente si reprime.. in realtà è l'unico modo che conosco per farlo! grazie ancora
  • Anonimo il 08/11/2009 15:10
    Bella, piaciuta.
  • Anonimo il 08/11/2009 15:10
    Mitiga la rabbia lenisci il tuo dolore solo così avrai la pace nel tuo cuore... molto bella
  • vincent corbo il 08/11/2009 14:18
    Bei versi pieni di significato.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0