username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il pensiero mio si perde

Vago nelle sconfinate praterie.
Osservo in fondo ad un pozzo,
è quello dei desideri
ne esprimo uno.
" E come "
una dolce chimera
nelle sue acque, vedo
la tua immagine di luce riflessa.
Mi appari con larghe ali bianche
"un dolce Angelo".
Mentre in lontananza si ode
il rumore del mare, un odore
di salmastro, arriva sino alle narici.
Al suo muovere delle onde
Intonano un dolce canto
una particolare melodia,
sembra la nostra canzone.
La dedico a te, gioia mia...

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • claudia checchi il 09/11/2009 10:10
    grazie, a tutti... e un abbraccio con tanta amicizia.. bacioni... claudia...
  • Anonimo il 08/11/2009 23:41
    Bella, romantica.
  • Marcello Caloro il 08/11/2009 22:39
    Questo amore
    così saggio
    provoca visioni
    di desideri
    che fanno impazzire.
    Ciao.
  • Fabio Mancini il 08/11/2009 19:55
    Romanticismo assoluto. Fabio.
  • Anna G. Mormina il 08/11/2009 19:40
    ... splendida Claudia, sempre più brava!... un bacione!
  • francesca cuccia il 08/11/2009 19:12
    Una dolce dedica brava, molto bella.
  • Salvatore Ferranti il 08/11/2009 18:34
    davvero bella e delicata... bravissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0