PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il disegno matto

Di star col naso in su
la mia matita è stanca
salta a testa in giù
su foglio a carta bianca

Incerto ancora il tratto
non sa che cosa fare
segue la via d'un matto
e prende a disegnare

Il cielo verde cupo
il prato rosso acceso
ci vola un giallo lupo
il sole a terra steso

Ringrazia poi i pastelli
che l'hanno aiutata
e senza dei pennelli
la scena è colorata

Osserva compiaciuta
l'opera fenomenale
agli altri sconosciuta,
per lei molto speciale!

A voler cercar morale
in questa storia mia
un pazzo mai è banale
ha genio e fantasia...

 

l'autore Anna G. Mormina ha riportato queste note sull'opera

Scritta a quattro "mani" con... Marcello Caloro...
... si, proprio lui, non stupitevi, sembra nato per far filastrocche... Grazie Marcello


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

22 commenti:

  • Simone Suzzi il 11/12/2009 01:08
    simpaticissima
    adoro questi pazzerelli
  • Anonimo il 01/12/2009 17:49
    Filastrocca bella e scorrevole.
  • claudia checchi il 26/11/2009 17:41
    sempre molto brava... annarè... e unica... ciao claudia.
  • Dolce Sorriso il 19/11/2009 11:46
    brava
    piaviuta
  • Tony Kospan il 17/11/2009 22:01
    Davvero sfavillante e carinissima... quasi musicale... questa tua poesia...
    Ciaoooooooooo
  • Giuseppe Bellanca il 13/11/2009 23:47
    È vero un matto ha genio e fantasia bella la tua filastrocca ciao Anna..
    un sorriso Giuseppe.
  • sara zucchetti il 12/11/2009 20:51
    che simpatica! una filastrocca davvero graziosa e piacevole da leggere!
  • Vincenzo Capitanucci il 10/11/2009 01:09
    Genialità e fantasia dei matti... che scrivono a capo in giù... in un rovesciamento di fronte...

    Bravissimi Anna e Marcello... quando calate l'asso e d'oro...
  • Anonimo il 09/11/2009 23:52
    Carina e piacevole da leggere.
  • Anonimo il 09/11/2009 21:57
    un bel duetto, non c'è che dire.. w i matti che son così divertenti
  • Cinzia Gargiulo il 09/11/2009 20:08
    Filastrocca originale e divertente al tempo stesso... È vero i pazzi non son mai banali ma al contario hanno una loro peculiare genialità.
    Complimenti a te Anna e a Marcello!
    Baci...
  • Marcello Caloro il 09/11/2009 18:56
    Grazie Anna, grazie a tutti.
    È un onore e un vero piacere "giocare" con te.
  • M. Vittoria De Nuccio il 09/11/2009 16:47
    Che bel tratto questa matita ha disegnato, anche se a quattro mani ha tracciato... meravigliosa gioia in me ha donato... Bravissima Anna e bravissimo Marcello!!!
  • Giuseppe Tiloca il 09/11/2009 15:06
    Adoro le tue poesie
  • Anonimo il 09/11/2009 14:35
    Quattro mani che hanno creato un bellissimo disegno"matto"!!! Bravi a tutti e due...
    Vi abbraccio
    Dani
  • Kartika Blue il 09/11/2009 13:57
    complimenti alle quattro mani, davvero bella!!!
  • Anonimo il 09/11/2009 13:32
    quanta gioia in questa filastrocca... complimenti davvero e' sempre un piacere leggere la tua freschezza...
    e bravo anche a Marcello
  • Anonimo il 09/11/2009 13:00
    complimenti a te e a Marcello.. bravi entrambi..
  • anna rita pincopallo il 09/11/2009 11:56
    Complimenti filastrocca gioiosa che strappa un caldo sorriso. mi piace
  • Anonimo il 09/11/2009 10:51
    È bellissima questa poesia scritta a "quattro mani"!! Complimenti, si merita il massimo dei voti.
    Eh... si dice che spesso genio e pazzia "vadano a braccetto"!
  • Anonimo il 09/11/2009 10:51
    Deliziosa, vi faccio i mie complimenti. Proprio una piacevole lettura.
  • Anna G. Mormina il 09/11/2009 10:38
    Scritta a quattro "mani" con... Marcello Caloro...
    ... si, proprio lui, non stupitevi, sembra nato per far filastrocche... Grazie Marcello

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0