PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pause di respiri

Dammi un bacio, uno solo
sfiorato sul collo,

li' dove l'arteria pulsa e
palpita di noi...

Sono le tue mani a plasmare
il mio corpo,

a forgiarlo in onde silenzio-
se che si susseguono
su un letto
di
sospiri,

raccogliendo attimi di infi-
nite emozioni.

Affido a te e dentro di te
i miei gemiti, tenendoti
per mano e per

raccogliere il tuo respiro.

Soffia su di me le
tue fantasie, perche' saro'
foglia che ondeggia

leggera sul tuo corpo;
mentre le tue parole saranno
brina su di me,

sulle quali mi dissetero',
librandomi poi...

verso il Paradiso...!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Antonietta Mennitti il 10/11/2009 21:36
    Io esterno la passione nei miei versi, dalla quale ne ho preso il nome: lapassionaria! (il mio nik) Grazie dei commenti!
  • Vincenzo Capitanucci il 10/11/2009 09:22
    Bellissima Antonietta... brina... mi disseterò.. verso il paradiso... in noi...
  • Antonio rea il 10/11/2009 07:46
    Versi colmi di sentimento edensa passione; poesia scritta con convinzione e caparbietà. Bella ed apprezzata!!
  • Dolce Sorriso il 09/11/2009 22:23
    poesia ricca di passione
    piaciuta
  • Jurjevic Marina il 09/11/2009 22:11
    Cara Antonietta... di passione non te ne manca.. accogli gli attimi... le cose non dette... ma provate nelle pause di respiri..
    Molto coinvolgente la tua poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0