username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vendetta

Lasciamo che il mondo,
impaurito,
ci fugga davanti,
lasciamo che si allontani,
e rifiutiamoci di seguirlo.
Si perderà sicuramente,
e allora sì che tornerà da noi,
allora sì che ci chiederà di perdonarlo.
Sarà poi più facile
cercare di annientarlo.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 02/02/2010 13:28
    belle parole.. molto sentite e sincere... complimenti, mi è piaciuta davvero.
  • stefania saglioni il 10/11/2009 23:17
    Forse il mondo si autodistruggerà col tempo. A noi non resta che autoproteggerci da lui per non fare la stessa fine. Chissà se lo sapremo fare davvero? Bella riflessione.
  • loretta margherita citarei il 10/11/2009 14:39
    molto bella, isolarsi dal mondo non significa escluderlo, anzi a volte bisogna evitarlo, perchè sopratutto oggi, inquina i valori che uno possiede, annientarlo è difficile e duro come termine, modificarlo mi suona meglio.
  • naida santacruz il 10/11/2009 14:14
    CONCORDO, però... basta anche solo pensarlo, infatti, reca notevole soddisfazione per il cervello di chi la mette in atto.
  • giampaolo marcialis il 10/11/2009 10:22
    Hai ragione Savatore, ma non si tratta di cattiveria la tua. Dici del mondo in generale. Questo vuol dire che esistono persone che ti hanno fatto del male. Sono parole dure le tue, ma bisogna rispettarle. Voto : bellissima, te lo meriti.
  • Anonimo il 10/11/2009 09:20
    Cercare vendetta vuol dire provare astio... sentimento che fa più male a chi lo prova che al destinatario!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0