PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un altro autunno

Un altro autunno
stava nascendo,
per le strade l'odore buono
delle castagne.
Dai camini i primi rivoli di fumo,
si alzavano flebilmente
su nel cielo ambrato.
In paese c'era aria di festa,
agli angoli falò
illuminavano i visi rossi
dei caldarrostai.
Frutti autunnali saltavano
nelle grandi ceste ferrose.
Scendevan dalla via
il nonno e la bambina,
mano nella mano
seguendo il buon odor.
"Ti voglio bene nonno"
diceva la piccola.
Un altro autunno
era passato.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Antonio rea il 11/11/2009 09:08
    Scenario stupendo, tenere carezze e coccole dei nonni, l'odore delle caldarrostre, dolci teneri ricordi dei tempi andati, descritti con versi teneri e coinvolgenti!! Brava!!
  • loretta margherita citarei il 10/11/2009 20:23
    i nonni fantastiche creature brava
  • vincent corbo il 10/11/2009 20:13
    I tuoi versi esprimono calore.
  • M. Cristina Tacchini il 10/11/2009 18:36
    Brava! Una poesia che emana positività e sempreverdi ricordi che cullano il cuore.
  • lisa masi il 10/11/2009 15:56
    l'avrei preferita più lunga ma l'ho apprezzata brava!
  • Anonimo il 10/11/2009 15:25
    Non troppi versi, ma la descrizione perfetta di una immagine indelebile nella memoria, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0