accedi   |   crea nuovo account

Niente

C'erano una volta
due maestre:
l'una alle materne,
l'altra, alle elementari.
Tutti gli anni,
quella alle materne,
chiedeva alla collega
gli scolari più "vivi":
li avrebbe uniti ai suoi:
per dare lustro,
con magnifici saggi,
al bel mese di maggio,
odoroso di fiori.

Violetta, non era stata scelta:
non lo era mai.

Tra file di banchi corvini,
tra le pareti bianche,
un po' ingiallite,
restò nell'aula vuota
la bimba silenziosa.
Le rondini sui vetri
restavano attaccate,
i fiori in carta crespa
volevano sbocciare...
La bimba restò sola;
pensava alla sua vita...
"La vita, tra dieci anni,
sarà più generosa?"

Poi, con l'amaro, in bocca,
sedette al vecchio posto.
Ma, ecco, all'improvviso,
si aprì l'austera porta:
entrò la titolare,
quella maestra mite
che nulla poté fare.
Scorsa la bimba in pianto,
s'avvicinò solerte:
"Cos'hai che piangi tanto?
A me puoi dirlo" e, intanto,
le fece una carezza.
La bimba alzò lo sguardo
mesto, riconoscente;
guardò la sua maestra,
ma, disse solo:
"Niente."

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/03/2014 04:07
    Molto apprezzata... complimenti.

6 commenti:

  • Giuseppe Tiloca il 31/12/2009 14:50
    Ripassato volentieri. ridico, è bellissima, il modo con cui la hai scritta è eccezzionale, non fa una piega. brava brava barva
  • Giuseppe Tiloca il 13/11/2009 14:38
    E'ì una poesia bellissima. Era un po' che non passavo..
    sorrY
  • M. Vittoria De Nuccio il 11/11/2009 17:58
    Bellissima, brava!!!
  • loretta margherita citarei il 11/11/2009 17:08
    sei brava bacio
  • Kartika Blue il 11/11/2009 16:31
    niente...è anche quello che pensano di fare queste maestre che escludono i bambini senza motivo, se non hanno la vocazione e non sanno trattare tutti allo stesso modo...è meglio che cambino mestiere... fortunatamente la maggior parte degli insegnanti non è così. bella poesia!!
  • Anonimo il 11/11/2009 13:30
    succede che quando la vita si dimentica di "sceglierti", che poi ci si convinca che non è mai la propria ora.
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0