accedi   |   crea nuovo account

Sorella libertà

Il fumo sottile di una
sigaretta accesa
s'alza annebbiando
la stanza
pensieri che scorrono
velocemente
cercare nella memoria
momenti di vera libertà...
ahimè cos'è in questa vita...
un sentiero pieno d'ostacoli
avvolge la nostra esistenza
alla conquista di questa meta
quando credi di raggiungerla
c'è altro che l'allontana...
chiudo gli occhi
il corpo riposa rilassato
un lieve sorriso
tutto è finito
sorella morte...
sorella libertà.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Gremory S. il 17/11/2009 14:59
    Bella, complimenti!
  • Dolce Sorriso il 16/11/2009 13:45
    piaciuta molto
    sei ok
  • Sabrina Ginaldi il 14/11/2009 13:07
    Anche secondo me è molto bella! Di un oensiero più che vero e profondo... sorella morte, libertà vera, anche se io come molti, la temo!!! Complimenti!!!
  • Anna G. Mormina il 14/11/2009 11:52
    ... "sorella morte"... tanto temuta da molti, darà completa libertà...
    ... molto bella Giuseppe!
  • Vincenzo Capitanucci il 14/11/2009 11:35
    Molto bella... Giuseppe.. un fluido pensiero... in anelli di fumo... cercano nella memoria... la sorella libertà...
  • alice costa il 13/11/2009 20:11
    molto bella... profonda... qualche volta è veramente libertà...
  • Anonimo il 13/11/2009 18:15
    Chissà perchè non penso mai alla morte. Forse non sono normale...
    Mi è piaciuta
  • Anna Maria Russo il 13/11/2009 16:52
    Si pensa alla morte come una liberazione dai fardelli della vita... anche io la penso spesse volte, ma poi la ragione prevale e mi rendo conto che vale la pena viverla, anche solo per quei pochi attimi di serenità che ci concede.. molto bella
  • claudia checchi il 12/11/2009 21:46
    pensieri che scorrono velocemente, chiudo gli occhi, sorella morte.. parole che toccanti ma anche veritiere... intensa...
    claudia--
  • Anonimo il 12/11/2009 21:16
    aaaaaaah... dimenticavo... BELLISSIMA...
  • Anonimo il 12/11/2009 21:14
    certo che la massima libertà è la morte, ma ci toglie la vita... e la vita può esser libertà... se pensi al sogno della morte...
    nn pensare alla morte... e sarai LIBERO, libero dal pensiero di una nn fine della vita stessa... tutto impossibile, vita e morte sono LIBERTA'...
  • Daryl il 12/11/2009 20:55
    bella, breve, toccante! un analisi perfetta dei meccanismi psichici di un uomo!
  • Minalouche TS Elliot il 12/11/2009 19:45
    Parole intense, Giuseppe, una ricerca che ci accompagna fino alla fine... però davvero triste trovarla nella morte, certo ci libera da tutto... anche dalla vita...
    M.
  • Anonimo il 12/11/2009 19:37
    Non temere ciò che accadrà a tutti, non attenderla perché prima o poi comunque arriverà. Vivi come meglio sai, nela ecrtezza di una sorella sempre più vicina. Bella.
  • Cinzia Gargiulo il 11/11/2009 21:04
    Intensa e triste!
    La libertà dobbiamo cercarla dentro di noi in questa vita per quanto il cammino versi di essa ci sembri talvolta un'impresa impossibile.
    Non desistere mai Giusè!
    Baci...
  • Jurjevic Marina il 11/11/2009 17:03
    Triste.. bellissima.. ti dico una cosa: la chiusa si merita non 5 ma 10 stelline. Mi hai stupito, ma ormai da te me l'aspettavo.. GRANDE la tua poesia
  • loretta margherita citarei il 11/11/2009 17:03
    verissimo un bacio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0