PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non fai più male

Non posso non temere la notte,
che riempivamo tutta facendo l'amore e parlando di vecchi passati.

come si può,
non vendere l'anima al diavolo,
pensando a quell'amore,
quel petto caldo dove respiravo il tuo erotico profumo di maschio.

come posso non ricordare e desiderare il battito confuso di quel cuore, frutto di secoli di sballo disperato.

come si può rinunciare a quell'amore,
quell'amore pazzesco,
che ti fa tremare ancor prima che lui riesca a toccarti,
a sfiorarti l'anima con la sua bocca calda,
che mi incendia ancora adesso il corpo.

come si può non desiderare di svegliarsi la mattina,
spiata dai suoi occhi, desiderosi solo di possederti.
ti guardano e annientano, quegli occhi femminili, profondi, ipocriti.

ancora sento il tuo sapore, il tuo odore.

amor mio contorto, amor mio maligno,
amor mio confuso, amor mio malato.

non sei degno di me!

la verità è che ancora fai male.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • B. S. il 10/02/2010 18:31
    "La verità è che ancora fai male"... ancora non riesco a lasciarti andare... ancora stai aggrappato...
    Molto bella... molto coraggiosa.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/12/2009 10:20
    Travolgente... Afryka.. una grande passionale sorprendente... Arte...
  • Anonimo il 26/12/2009 11:52
    ... dolce follia... che altro è l'amore?
    Poesia forte... bella!
  • antonio castaldo il 26/12/2009 11:28
    non è degno di te... eppure... venderesti l'anima al diavolo. tutto bello!
    complimenti!
  • afryka *°*° il 04/12/2009 13:16
    sesso o amore mi hai chiesto... sn due cose diverse hai sottolineato... lo so che sono due cose diverse! io di sesso non ne ho proprio parlato. cmq PACE!!
  • Anonimo il 04/12/2009 01:55
    Non ti stavo giudicando... se ritieni inutile chiedere di capire meglio.. mi dispiace se ti ritieni offesa, non lo faccio mai.
    Se avessi pensato che cio' che scrivi è stupido, sarei semplicemente passato oltre.
    Percepivo un abbandono molto carnale e la chiusa mi ha un po' spiazzato
    Tutto qui
    Pace?
  • afryka *°*° il 04/12/2009 01:31
    non mi pare di aver parlato di sesso... ma di passione, erotismo, amore, desiderio. e poi per loretta... vendere l'anima al diavolo vuole far capire la mia travolgente passione ossessione disperazione per quell'amore/odio, confuso, pazzo d'amore.
    è una metafora... che rende bene l'idea della dipendenza d'amore.
    ognuno ha la sua interpretazione, percezione, gusto, critica, chiamatela come volete! ma se dovete distorcere le parole che esprimo o cmq il senso, evitate commenti inutili per favore. può non piacervi o potete non comprendere quello che scrivo, giudicarlo stupido, ma è pur sempre la mia arte e la difendo.
  • Anonimo il 03/12/2009 23:59
    Stordirsi di sesso o d'amore? Non è la stesa cosa..
  • loretta margherita citarei il 11/11/2009 20:48
    perdona ma per uomo per quanto possa amarlo non venderei mai l'anima al diavolo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0