PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In silenzio

Meccanismo imprevedibile,
di un ricordo
nero ed intenso.
In silenzio.
La metà di una luna
divelta.
Una crepa.
Domani,
la prima follia
l'attraverserà.
In silenzio,
una crepa
divide il mondo.
La tua bellezza,
il mio inferno.

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/05/2013 18:08
    ... molto ritmica
    ed armoniosa
    i miei complimenti...

9 commenti:

  • Antonio Villani il 18/04/2010 21:09
    davvero molto bella e significativa. Un manicheismo dei sentimenti in cui tutti prima o poi si ritrovano.
  • Anonimo il 12/01/2010 16:41
    follia che apre crepe nella certezza di un bagliore lunare nella magica notte del nostro esistere?
    La bellezza che può imprigionarci in un sentimento senza scampo?
    Hai suscitato un vespaio di domande in me e sono tutte sul significato della vita...
    Sei davvero molto brava!
  • fabio amato il 13/12/2009 08:53
    Bella
  • Anonimo il 02/12/2009 00:37
    Bella...
  • Antonietta Mennitti il 28/11/2009 16:48
    Avvincente come non mai... brava
  • Sarah K. il 24/11/2009 17:41
    Che carina!!!
  • Anonimo il 12/11/2009 17:10
    Molto apprezzata. Spacca il cuore a metà, come la luna di nero cristallo.
  • loretta margherita citarei il 12/11/2009 15:42
    ben scritta
  • Anonimo il 12/11/2009 13:58
    bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0