username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

[Senza titolo]

L'oscurità della notte mi è alleata
Mi calo tra le sue tenaci braccia
Serena del suo soccorso
Lei ascolta senza enunciare inezia
Ti accorda di svelare qualsivoglia tuo assillo
Non vaglia assiste solo
E tu ti sciogli, effondi ogni spasimo ogni inquietudine
Sai che lei mai ti giudicherà mai ti condannerà
A lei ogni sera rimetto i miei patimenti
L'afflizione profonda che soggiorna in me
Lei mi avvolge nella sua quiete
In un vellutato amplesso mi lenisce
E nel sonno mi adagia dolcemente
Come farebbe una mamma col suo frugoletto
Sfiora dolcemente le mie gote arrossate dal mio cordoglio
Nel suo profondo oblio un solo brusio pare venga: coraggio

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • francesca cuccia il 23/04/2010 14:10
    Coraggio per non mollare e continuare, bellissima ed intensa nel suo insieme. Brava
  • Sergio Fravolini il 29/03/2010 13:08
    E tu sciolgli la voglia di vederti nei silenzi che effondono illusione che rendono il buio simile al mattino.

    Sergio
  • Antonietta Mennitti il 14/11/2009 13:18
    Stupenda!
  • Salvatore Ferranti il 12/11/2009 18:25
    secondo me, le tue poesie meriterebbero un titolo... come mai le pubblichi senza titolo?
  • Salvatore Ferranti il 12/11/2009 18:24
    molto bella questa poesia, l'ho apprezzata per il ritmo... brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0