PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il lampeggiare delle cose

... e dietro c'è il passato,
resiste, scalda ancora,
il passato è un grande gas,
avvolge il presente.

E cosi ad osservare i
miei "ero",
i precisi moventi delle cose,
dell'azione e delle sue conseguenze
si spengono come un fiammifero
al suono lento dell'aria.

Che rimane chiede il fanciullo???
che rimane dello scorrere inesorabile
nelle ore???

il tempo è un ampolla che racchiude tutte le
direzioni,
niente è per sempre
e "sempre" in fondo,
presume un po' troppo.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0