PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Triste bacio, l'addio

Riposa, figlio...
è il cuore a parlare.
Il colore della follia,
è l'attesa.
Sfiora l'attimo,
là... dietro di te
respira l'amore.
Regina il fragore dell'acqua
addosso alla piccola ombra
della natura, in balia
di un tesoro nascosto
dietro i miei sensi.
Eri dentro di me,
ora, sei vita lontano da me.

 

5
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0