PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nel freddo dei colori caldi

Ho visto foglie rosse
come la sciarpa che mi prestasti
una sera d'ottobre.
Ho sentito sulla mia testa
foglie verdi
come il giaccone che indossavi
al primo appuntamento.
Foglie più scure
come le castagne
che mangiammo davanti al camino
entrano dentro casa...
più ne caccio fuori
più ne entrano.
Il vento e l'autunno
le portano da me
con il freddo e suoi colori caldi
come la trapunta che ci scaldò quella notte.
Ma perchè questa stagione
non ti porta da me?
Autunno di calmo fascino
serio mistero
attesa attrazione
occhi e capelli castani
che mi guardano
sotto una pioggia di foglie
io al riparo di un ombrello
ma il vento è più forte...
chissà dove ti ha portato.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Sergio Fravolini il 16/05/2011 15:41
    Dove scivola il pensiero solo belle opere. Complimenti.

    Sergio
  • Mirka Naldi il 05/11/2009 08:39
    chissà che il vento non restituisca ciò che ha osato portare via.. mi è piaciuta, complimenti
  • rainalda torresini il 03/11/2009 14:05
    Paragoni molto originali
  • Manuela Bellomo il 31/10/2009 18:06
    esprime la sensazione di un amore che vola via come le foglie d'autunno!
  • Donato Delfin8 il 29/10/2009 13:15
    Buone immagini ma in prosa.
  • loretta margherita citarei il 29/10/2009 06:57
    apprezzata
  • Antonio Pani il 27/10/2009 18:17
    Carina. Trovo struttura e versi un po' "acerbi" e perfettibili, ma trasmette emozioni forti, intense e, soprattutto, genuine. A rileggersi, ciao. "ma il vento è più forte...", mi è piaciuto.
  • Fabio Mancini il 27/10/2009 16:01
    Un sentimento nostalgico ben espresso, ma per il resto poca poesia.
  • GIUSEPPE DENTI il 27/10/2009 11:01
    confusa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0