PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le foglie allegre

Le sento allegre
aggrovigliate alle more
tra gli spigoli dei rovi
a braccia aperte
ancora verdi
le foglie.

Inconsapevoli sapienti
di un autunno distratto
loro non piangono al domani
hanno palmi aperti
e le cicatrici al sole.

Cosi' dolcemente
come una cascata imminente
lasciano gocce di linfa
all'abbraccio della terra
e fra gli scampoli di sole
si lasciano seccare
sulle note dell'ultimo volo
prima del bacio alle radici.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Maurizio Spaccasassi il 08/11/2011 00:12
    Grazie Anna, le tue impressioni mi mi riempiono di gioia. era da qualche tempo che non pubblicavo più, ma ho sempre creduto che l'impulso che ci spinge a scrivere è un messaggio da donare agli altri. Un messaggio che arriva dall'anima sconosciuto persino a chi scrive. Tanto è profondo il nostro inconscio. Un abbraccio
  • Anonimo il 07/11/2011 23:45
    Perché non ci vedo solo un dipinto a belle tinte? Perché è sera e i miei fantasmi sono a farmi compagnia? La parabola della vita scorgo e la foglia cade ma solo per tornare a vivere. Stupenda.
  • Anonimo il 07/11/2011 23:43
    Perché io non ci vedo solo un quadro della natura ma la parabola della vita? Perché è forse sera e i miei fantasmi sono a darmi compagnia? La foglia cade ma per tornare a vivere. Stupenda.
  • Maria Millo il 06/03/2011 21:20
    Il tuo sentimento romantico, ti ha sussurato questi versi. Sono bellissimi ♥♥♥
  • Anonimo il 22/11/2010 18:33
    Splendida poesia.
    Quella foglia allegra che accoglie la vita
    e la morte col sorriso sulle labbra, consapevolmente,
    sei proprio tu!

    Grazie.
  • Donato Delfin8 il 05/11/2009 21:34
    Belle immagini.
  • Minalouche TS Elliot il 05/11/2009 14:28
    Bella poesia, semplice, scorrevole.
  • Giovanni Cuppari il 01/11/2009 09:28
    Scorrevolezza nei versi e belle le immagini che ti trasportano come le foglie tra le note di un autunno "distratto". Bella!
  • terry Deleo il 31/10/2009 17:26
    Un'immagine delicata dell'autunno.
    Bella.
  • Anonimo il 30/10/2009 21:55
    meravigliosamente corroborante... nonostante l'estate sia dietro alle spalle.
    nel
  • loretta margherita citarei il 29/10/2009 06:53
    ben scritta
  • Antonio Pani il 28/10/2009 17:55
    Bella. Immagini gioiose, fresche ed efficaci. Versi che regalano un sorriso, un pensiero dolce e tenero. Io l'ho sentita così. Molto apprezzata, bravo/a. A rileggersi, ciao.
  • rainalda torresini il 28/10/2009 11:38
    fresca nella descrizione
  • Fabio Mancini il 27/10/2009 16:04
    Non mi desta emozioni.
  • GIUSEPPE DENTI il 27/10/2009 11:05
    si sente il senso dell'attesa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0